Cattolica: Carlo Ferraresi è anche amministratore delegato, Cda esercita delega aumento capitale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

5 agosto 2020 - 07:52

MILANO (Finanza.com)

Carlo Ferraresi è stato nominato amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni. La nomina da parte del Consiglio di amministrazione, riunitosi ieri, è stata unanime. "A Ferraresi sono stati attribuiti i poteri di Amministratore Delegato, in linea con quelli già attribuitigli lo scorso 31 ottobre 2019 e gli è stato altresì conferita la funzione di sovraintendere al sistema dei controlli interni della società",si legge nella nota del gruppo. Ferraresi mantiene inoltre anche la carica di direttore generale. Alla luce di questi ultimi incarichi, il board ha rideterminato il compenso complessivo di Ferraresi, per un importo integrativo rispetto allo stipendio precedente di 150.000 euro.

Il Cda di Cattolica ha inoltre esercitato la delega conferita dall’assemblea per l’aumento del capitale sociale per 500 milioni di euro, suddiviso in due tranche di cui la prima, pari a 300 milioni, riservata a Generali e la seconda, pari a 200 milioni, che sarà offerta in opzione a favore di tutti gli azionisti.

Tutte le notizie su: Cattolica Assicurazione

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967