Carlo Cimbri boccia fusione a tre Mps-Unipol Banca-Bper

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

23 gennaio 2019 - 07:26

MILANO (Finanza.com)

L'amministratore delegato di Unipol, Carlo Cimbri, ha escluso una operazione di fusione di Mps con Unipol Banca e Bper, quest'ultima banca in cui il gruppo di Cimbri è primo azionista con una quota del 15%.

"Bper prosegue la sua strada, noi abbiamo fatto le nostre cose, è più una cosa di fantasia" ha detto Cimbri da Davos, ai microfoni di Class Cnbc.

"Mps è una grande realtà nazionale, ho letto anch'io che il nostro nome, il nome di Bper è stato accostato al Monte dei Paschi. Ritengo che Bper abbia un suo programma, il Monte dei Paschi è una dimensione troppo diversa e ha un azionariato che al momento non è di mercato", ha spiegato Cimbri.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]