Carige: Unicredit e Bper intenzionate a comprarla gratis in cambio di acquisto Npl (Repubblica)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

8 luglio 2019 - 12:49

MILANO (Finanza.com)

UniCredit e Bper starebbero valutando a una proposta per acquisire Carige a costo zero nell’ambito di una procedura di liquidazione che Banca d’Italia sta cercando di evitare, ma in cambio vorrebbero liberarsi dei loro crediti deteriorati. Lo scrive Repubblica, secondo cui “i piani d’azione preparati in parallelo da UniCredit e da Bper hanno fondamentali molto simili, e ruotano intorno alla Sga, società pubblica che si occupa di gestione dei crediti problematici”.
Secondo le stime riportate dal quotidiano, “il Tesoro dovrebbe immettere nella Sga un miliardo di capitale (e circa 5 di garanzie, per finanziare l’operazione) per dotarla di risorse sufficienti a comprare una dozzina di miliardi di cattivi crediti, che sembra essere la pezzatura su cui lavora UniCredit (banca che ne ha per 37,5 miliardi in pancia). Bper invece ha quasi 7 miliardi di Npe, e la quantità potrebbe essere più bassa”.

Tutte le notizie su: Banca Carige, unicredit, Bper banca

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]