Campari: trasferisce sede legale in Olanda, sede fiscale resta in Italia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 febbraio 2020 - 08:35

MILANO (Finanza.com)

Campari ha deciso di trasferire la sede legale in Olanda, con la contestuale trasformazione in una società di diritto olandese. Una decisione che è stata annunciata ieri sera dal gruppo del beverage. "Un’operazione - si legge in una nota - volta a incoraggiare una struttura del capitale maggiormente idonea a supportare il perseguimento di obiettivi di crescita esterna nel lungo periodo e a valorizzare un azionariato con orizzonte d’investimento a lungo termine, coerentemente con l’orientamento strategico del gruppo". La società punta al contempo a potenziare il sistema di voto maggiorato attualmente in vigore tramite la graduale introduzione nel tempo di diritti di voto incrementali, con il mantenimento dello status quo ante per gli azionisti che hanno già maturato il voto doppio.

La residenza fiscale di Campari resta in Italia, che è considerato, come ha sottolineato il ceo Bob Kunze-Concewitz "un mercato chiave per la crescita futura del gruppo. È inoltre previsto il mantenimento della quotazione delle azioni ordinarie Campari esclusivamente sul mercato di Borsa Italiana. L'azionista di controllo Lagfin S.C.A. conferma il proprio supporto di lungo termine alla strategia e alle prospettive del gruppo e il proprio sostegno all’operazione.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it