Boom di quasi +100% al debutto, il chip umbro incanta Piazza Affari

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

20 giugno 2019 - 09:03

MILANO (Finanza.com)

Exploit con pochi precedenti quello di Eles sull'Aim Italia. Il titolo della Pmi attiva nel settore del testing della microelettronica ha bagnato il suo esordio con un rialzo del 99,47% rispetto al prezzo di collocamento di 1,90 euro, all'estremo massimo del price range.

C'erano già tutte le premesse per un esordio boom alla luce della domanda molto forte in sede di collocamento: richieste pari a 5 volte l’offerta, un primato per l’Aim.

L'ammissione è avvenuta a seguito del collocamento rivolto a investitori qualificati, italiani e esteri, di complessive 3.630.000 azioni, di cui 3.157.000 di nuova emissione. Il flottante della società post quotazione sarà pari a circa il 47% del capitale sociale ammesso a negoziazione, assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe. L'ipo ha mostrato una domanda superiore di 5 volte rispetto al quantitativo offerto, un record assoluto nella storia dell’Aim Italia. "L’Ipo per noi è un punto di partenza - ha detto Francesca Zaffarami, amministratore delegato di Eles - L’ingresso all’Aim Italia è un passo importante per il futuro di Eles, in quanto la società avrà maggiori capacità finanziarie per affrontare le sue nuove sfide".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]