Finanza Notizie Italia Bollette: da ottobre elettricità in calo dello 0,7, ma gas in aumento del 2,8%

Bollette: da ottobre elettricità in calo dello 0,7, ma gas in aumento del 2,8%

Bollette

Cattive notizie per le famiglie italiane sul fronte dell’energia. L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha comunicato gli aggiornamenti delle tariffe che vedono un piccolo calo per l’elettricità (-0,7%) e un sensibile aumento del gas (+2,8%) nei mesi a venire. “Ancora una volta le bollette degli italiani aumentano nel periodo di maggior consumo, determinando aggravi di spesa per i consumatori”, ha commentato il presidente di Codacons, Carlo Rienzi. L’incremento delle bollette del gas, infatti, riguarderà il periodo in cui gli utenti inizieranno ad usare i riscaldamenti in casa, con effetti negativi diretti sulle bollette per ben 24 milioni di famiglie.

Secondo i calcoli dell’Unione Nazionale dei consumatori, per una famiglia tipo significa pagare, su base annua (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° ottobre 2017 al 1° ottobre 2018), 3,6 euro in meno per la luce e 27,6 euro in più per il gas. Un rialzo complessivo pari a 24 euro. “Il calo del prezzo dell’elettricità, quindi, non basta certo per compensare la stangata sul gas che, guarda caso, aumenta proprio quando i riscaldamenti vanno accesi” ha sottolineato Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.