Bloomberg European Banking Conference – Nagel: nei prossimi 12-18 mesi no fusion cross boarder

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Riccardo Designori

26 settembre 2017 - 12:08

MILANO (Finanza.com)

Nel corso della tavola rotonda del Bloomberg European Banking Conference in corso a Milano presso la Fondazione Giacomo Feltrinelli, Alberto Nagel, CEO di Mediobanca, ha affrontato il tema di una possibile aggregazione tra le principali banche europee. Negli ultimi giorni alcuni rumors avevano interessato l’italiana Unicredit e la tedesca Commerzbank.

“Non vedo nei prossimi 12-18 mesi un processo di consolidamento cross boarder che veda protagoniste le principali banche europee”, ha dichiarato il manager, evidenziando a riguardo i suoi dubbi sul fronte dei vantaggi dati da queste operazioni in termini di miglioramenti dei costi e delle sinergie.

“Ci sono troppe incertezze sulle regole e nessun chiaro beneficio”, ha chiosato Nagel facendo riferimento anche all’esperienza di consolidamento vissuta in Italia.


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967