Bio-on sospesa a -12,75%, cambiamenti negli short (un fondo esce, uno sale)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

17 ottobre 2019 - 15:16

MILANO (Finanza.com)

Tornano le vendite su Bio-on. Il titolo, reduce da una serie di rialzi (circa +80% dai minimi a 5,6 euro toccati settimana scorsa) dopo il tracollo degli ultimi due mesi e mezzo, oggi risulta sospeso al ribasso a 8,90 euro (-12,75%).

Il tracollo in Borsa è partito il 24 luglio in seguito alle accuse alla società avanzate dal fondo speculativo Quintessential Capital Management.

Nuovi cambiamenti nelle posizioni short detenuti dai fondi di investimento. Secondo quanto si legge nel documento di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) sono scesi a tre i fondi che continuano a implementare la loro scommessa ribassista. Dall’ultimo aggiornamento di ieri 16 ottobre, le PNC sono pari al 3,94% dal 4,09% del giorno precedente (al 4 ottobre erano arrivate al 5,12%) e così suddivise: Engadine Partners LLP il 2,02% (dall’1,89% precedente), Ennismore Fund Management Limited lo 0,60% e Think Investments LP l’1,32%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]