Bim: smentiti rumors su vertice, "illazioni destituite di ogni fondamento"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

5 febbraio 2018 - 11:23

MILANO (Finanza.com)

Botta e risposta tra Banca Intermobiliare (Bim) e la stampa. In un comunicato l'istituto ha smentito "nella maniera più assoluta le illazioni contenute che risultano destituite di ogni fondamento", quanto riportato ieri da "Il Messaggero". La banca ha annunciato di essere "pronta ad agire per tutelare la propria immagine e reputazione, nonché a valutare eventuali responsabilità nella diffusione di notizie atte ad incidere sulla stabilità della banca stessa in questo complesso momento della propria vita aziendale".
In particolare, la banca spiega in una nota come Attestor Capital abbia sottoscritto un contratto di acquisto della partecipazione di controllo di Banca Intermobiliare da Veneto Banca in LCA, ed è in attesa delle necessarie autorizzazioni regolatorie, non avendo quindi alcun diritto o possibilità di influire sulle scelte della banca, che rimangono di esclusiva competenza del consiglio di amministrazione e del management.

"Il management è costantemente impegnato nella complessa operazione di risanamento e ristrutturazione aziendale in corso, supportato dalla più completa e totale fiducia del cda", afferma Bim.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967