Beghelli sbarca in Cina, acquisito 60% di Jangsu Shifute

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alfredo Faieta

28 ottobre 2004 - 12:58


MILANO (Finanza.com)

Beghelli ha acquisito per 7,2 milioni di euro il 60% della società Jangsu Shifute Lighting Equipment Co. Ltd., produttore di apparecchi di illuminazione presente sul mercato cinese. La società procederà all’acquisto di quote di minoranza per 1,4 milioni di euro e per 5,8 milioni sottoscriverà un aumento di capitale, finanziandosi con un prestito a medio-lungo termine. “Ai fini della acquisizione si è tenuto conto solo dei valori patrimoniali, senza attribuire alcun valore all'avviamento” ha fatto sapere la sociertà. Il contratto di acquisizione è soggetto all’approvazione delle autorità cinesi e sarà operativo a partire dal gennaio 2005. La società ha un organico pari a 1000 dipendenti e dovrebbe chiudere il 2004 con un fatturato netto pari a 10 milioni di euro, generando un margine operativo lordo pari a 1 milione.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967