Banco Popolare – BPM: recesso esercitabile entro 9 novembre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

25 ottobre 2016 - 19:46

MILANO (Finanza.com)

Gli azionisti di Banco Popolare e della Banca Popolare Milano che non hanno concorso all'approvazione della fusione possono esercitare il diritto di recesso entro il 9 novembre. Per gli azionisti BPM il valore di liquidazione è stato fissato a 0,4918 euro mentre per le azioni del Banco saranno corrisposti 3,156 euro.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967