Banco Bpm, conclusa emissione obbligazionaria per 500 mln

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

8 settembre 2020 - 07:50

MILANO (Finanza.com)

Ban
co Bpm ha portato a termine con successo una nuova emissione obbligazionaria subordinata Tier 2, con scadenza dieci anni, rimborsabile anticipatamente dopo cinque anni, per un ammontare pari a 500 milioni di euro. Gli investitori che hanno partecipato all’operazione sono stati principalmente asset manager (63%), banche (24%) ed hedge funds (11%), mentre la distribuzione geografica ha visto la presenza prevalente di investitori esteri (tra cui Regno Unito e Irlanda con il 31%, la Francia con il 10% e la Svizzera con il 6%) – e dell’Italia (48%). Il titolo è stato emesso alla pari e paga una cedola fissa del 5% per i primi 5 anni e qualora l’emittente decidesse di non esercitare l'opzione di rimborso anticipato la cedola per il successivo periodo fino a scadenza verrebbe rideterminata sulla base del tasso swap a 5 anni alla fine del quinto anno, aumentato di uno spread pari a 542 bps.

Tutte le notizie su: banco bpm

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967