Banco BPM strappa a +4% sul Ftse Mib, si allenta la morsa degli short sul titolo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

30 settembre 2020 - 17:19

MILANO (Finanza.com)

Finale in crescendo per Banco BPM arrivato a oltre +4% in area 1,45 euro, miglior titolo di oggi tra i testimonial bancari. Il titolo la scorsa settimana era tornato al centro delle attenzioni in ottica M&A con un'indiscrezione di Bloomberg che vedeva il nome dell'istituto guidato da Giuseppe Castagna nel taccuino della banca francese Credit Agricole. Altre voci vedevano il possibile interesse di Unicredit a un deal con Banco BPM.

Intanto dagli aggiornamenti Consob di ieri sulle posizioni nette corte emerge che Marshall Wace LLP ha ridotto la sua posizione corta netta in Banco BPM SpA del 6,13% a 23,2 milioni di azioni, ossia l'1,53% delle azioni della società. Risultano al momento due gli investitori con posizioni corte su Banco BPM per un totale del 2,13% delle azioni in circolazione della società.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967