Banche: Cnel, l'Europa ripensi il bail-in. Presentate 11 proposte per riforma unione bancaria

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

14 agosto 2019 - 13:02

MILANO (Finanza.com)

“L’
Unione Europea ripensi il bail-in, la cui applicazione ha sollevato non poche perplessità, e completi la riforma strutturale della Bce che deve diventare banca prestatore di ultima istanza per assicurare il debito pubblico di ogni Paese membro, convincere i mercati della loro solvibilità e difenderli dalle manovre speculative”. È quanto scrive il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (Cnel) in un documento di osservazioni e proposte su “Il processo di integrazione dell’Unione bancaria europea”. Il documento contiene 11 proposte sulla riforma del sistema bancario europeo, il ruolo della banca centrale e il bail-in "nell'ottica di un recupero del clima di fiducia tra gli Stati membri”.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]