Banca Ifis: sottoscritto accordo per acquisizione Cap.Ital.Fin

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

michele fanigliulo

24 novembre 2017 - 09:32

MILANO (Finanza.com)

Banca Ifis ha sottoscritto un’offerta vincolante con la Dott.ssa Carla Caputo per l’acquisizione del controllo di Cap.Ital.Fin. La società è una finanziaria iscritta all’Elenco degli Intermediari Finanziari e che ha avanzato istanza di iscrizione al nuovo Albo Unico.

Cap.Ital.Fin. è specializzata in finanziamenti rimborsabili mediante cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento per pensionati, dipendenti privati, pubblici, statali ed opera in tutta Italia. Il closing è previsto nei primi 6 mesi del 2018 subordinatamente all’iscrizione della società nel nuovo Albo Unico e alla valutazione dell’operazione da parte dell’Autorità di Vigilanza.

L’operazione rispecchia l’obiettivo di Banca Ifis di offrire soluzioni utili a famiglie ed individui che hanno necessità di supporto finanziario, diversificando la propria operatività grazie a strumenti quali la cessione del quinto dello stipendio e la delegazione di pagamento. Questi prodotti potranno rappresentare un’opzione anche per le famiglie oggi clienti dell’Area NPL della Banca.

A fine 2016 il Patrimonio Netto di Cap.Ital.Fin risultava pari a 2,4 milioni, con un margine di intermediazione pari a 3,1 milioni. L’operazione sarà finanziata esclusivamente tramite ricorso a fondi propri.

Tutte le notizie su: Banca Ifis

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967