Banca Ifis acquista Npl per oltre 1 miliardo di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

3 maggio 2016 - 16:45

MILANO (Finanza.com)

Banca Ifis ha concluso un’operazione di acquisto di un portafoglio di non-performing loans (Npl) nel mercato secondario italiano del credito al consumo unsecured. La banca, si legge in un comunicato, rafforza così la già solida leadership nel business dei crediti deteriorati con un’acquisizione molto rilevante (la terza del 2016) di un portafoglio di oltre 1 miliardo di euro di valore nominale, ceduto da una società dedicata alle attività di factoring e Npl management. Il portafoglio, che vanta circa 152.000 posizioni, è composto principalmente da finanziamenti di credito al consumo (64%) e da carte di credito (36%) e il ticket medio è di circa 6.000-7.000 euro.

“Con quest’operazione il valore nominale di non-performing loans acquistati da Banca Ifis entro il primo trimestre 2016 sfiora gli 1,5 miliardi di euro e l’importo complessivo del portafoglio dei crediti gestiti si avvicina quindi ai 10 miliardi. Somme che testimoniano l’impegno che la banca continua a porre in questo mercato”, ha commentato Andrea Clamer, responsabile dell’area Npl di Banca Ifis. “Il volume di crediti di difficile esigibilità acquisito è inoltre segno della capacità dell’istituto di chiudere deal importanti e che creino valore per tutti gli stakeholder coinvolti, con particolare attenzione alla sostenibilità del nostro operato verso individui e famiglie in difficoltà finanziaria”.

Tutte le notizie su: Banca Ifis, non-performing loans

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]