Banca IFIS: acquistati NPL per un nominale di circa 338 milioni di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

20 giugno 2017 - 14:53

MILANO (Finanza.com)

Banca IFIS ha concluso due nuove operazioni di acquisto di portafogli di crediti consumer per un valore nominale complessivo di circa 338 milioni di euro (NPL, non-performing loans).

Il primo è relativo all’acquisto di un portafoglio di circa 50 mila posizioni messo in vendita da Findomestic Banca per un valore nominale di circa 321 milioni di euro. Il portafoglio è composto principalmente da prestiti personali (64%), carte di credito (23%) e per la parte restante da prestiti auto e prestiti finalizzati.

Il secondo accordo, concluso con Consel (Gruppo Banca Sella), è stato raggiunto per l’acquisto di un portafoglio composto da 6.475 posizioni per un valore nominale di circa 16,7 milioni di euro. Comprende crediti vantati verso persone fisiche (circa 97% del valore nominale) derivanti da prestiti personali, carta di credito, finanziamenti e leasing di tipo non garantito, quindi senza garanzia sottostante, appartenente al settore automotive.

“Con queste operazioni arriviamo a sette acquisizioni nel 2017, per un valore nominale di oltre 2 miliardi di euro, in linea con il nostro piano strategico 2017-2019” ha detto Andrea Clamer, responsabile dell’Area NPL di Banca IFIS.

Tutte le notizie su: Non Performing Loans, Italia, Banca Ifis

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]