Banca Farmafactoring: nuovo impegno di lock-up da parte di alcuni manager

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

6 aprile 2018 - 17:23


MILANO (Finanza.com)

A seguito della scadenza dell’impegno di lock-up assunto nel contesto dell’IPO dall’Amministratore delegato e da altri sei manager di Banca Farmafactoring, BFF Luxembourg ha ottenuto l’assunzione di un nuovo impegno di lock-up triennale.

“Il Lock-up scadrà anticipatamente, nell’ipotesi in cui la partecipazione di BFF Lux nella Società dovesse ridursi al di sotto del 20% del relativo capitale sociale”, riporta la nota. Come corrispettivo, BFF Lux ha concesso a tali azionisti un diritto di opzione per l’acquisto di azioni ordinarie della Società detenute dalla stessa BFF Lux.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967