Banca Carige cede 7,4% del capitale di Esaote per 17 mln di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

15 luglio 2014 - 09:01

MILANO (Finanza.com)

Ban
ca Carige ha annunciato di avere ceduto la partecipazione pari al 7,4% del capitale di Esaote ad Ares Life Sciences L.P., socio di maggioranza relativa dell’azienda leader nel settore della diagnostica medicale. Il corrispettivo totale incassato da Carige è stato di circa 17 milioni di euro, con una plusvalenza lorda di circa 1,6 milioni. Carige, si legge in una nota, mantiene una residua partecipazione in Esaote pari allo 0,77% del capitale. L’operazione costituisce per Carige una cessione di asset ‘non-core’, così come previsto dal piano industriale 2014-2018, mediante il quale il nuovo management ha avviato un profondo processo di rinnovamento nelle strategie e nella gestione della banca. “La dismissione delle attività non strategiche è parte integrante del progetto di riposizionamento della banca, che intende focalizzarsi esclusivamente sul proprio ‘core business’ bancario, a servizio dell’attività di raccolta e di impiego nei confronti della nostra clientela tradizionale, famiglie e piccole e medie imprese” ha affermato l’amministratore delegato della società ligure, Piero Luigi Montani.

Tutte le notizie su: Banca Carige, esaote, cessione

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it