B. Desio: dal cessione quote Anima nessuna plusvalenza

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alfredo Faieta

7 aprile 2004 - 17:48

MILANO (Finanza.com)

Dalla cessione del 27,27% di Anima sgr “non deriveranno plusvalenze significative” a favore del Banco Desio e, pertanto, “l’operazione in oggetto non avrà un impatto rilevante sul conto economico dello stesso”. Lo ha comunicato l’istituto brianzolo a integrazione di una precedente comunicazione.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967