Azimut: per Banca Imi il target price è ora fissato a 17,7 euro, confermato rating hold

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

11 settembre 2019 - 12:15

MILANO (Finanza.com)

Intonazione positiva a Piazza Affari per Azimut che resta nel radar degli analisti, dopo la pubblicazione dei dati di raccolta netta. Il titolo del gruppo del risparmio gestito avanza di quasi l'1,5% a 16,9 euro a Piazza Affari, in una seduta che vede il Ftse Mib in rialzo di circa lo 0,43 per cento. Gli analisti di Banca Imi hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo di Azimut, portandolo a 17,7 euro da 16,6 euro, e hanno confermato la raccomandazione hold.
"Dopo la pubblicazione della raccolta netta di agosto, abbiamo sostanzialmente confermato le previsioni per il 2019-2021", scrivono gli esperti che si attendono un utile netto 2019 di quasi 302 milioni di euro, pressoché in linea con il target di 300 milioni comunicato dalla società.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967