Azimut: Timone Fiduciaria pronta a rafforzare la partecipazione

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

25 marzo 2020 - 16:03

MILANO (Finanza.com)

Timone Fiduciaria, che riunisce gli azionisti aderenti al patto di sindacato Azimut Holding, conferma la propria intenzione di procedere con il rafforzamento della partecipazione nella società di risparmio gestito, e rende a tal fine noto di aver concordato le principali caratteristiche e condizioni del finanziamento bancario necessario per completare la raccolta delle risorse.
Sulla base di quanto ad oggi definito, si legge nella nota, l’operazione sarà supportata da un finanziamento bancario fino ad un massimo di 30 milioni di euro. Le restanti risorse saranno messe a disposizione dagli azionisti aderenti al patto, e da nuovi colleghi del gruppo Azimut non ancora aderenti al patto, che manifesteranno l’interesse a partecipare all’operazione. La size dipenderà dal numero complessivo di adesioni e dai mezzi propri messi a disposizione dagli azionisti aderenti. Le azioni acquistate nell’ambito dell’operazione saranno tutte apportate al patto di sindacato. Nei prossimi giorni si inizieranno a raccogliere le adesioni all’operazione. Il relativo esito verrà prontamente comunicato al mercato.

Tutte le notizie su: azimut

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967