Autostrada To-Mi, Ing resta "hold" ma taglia il target a 17,35 euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Carlotta Scozzari

23 dicembre 2005 - 09:03

MILANO (Finanza.com)

Gli
esperti di Ing Research hanno deciso di confermare la raccomandazione di mantenere il titolo Autostrada Torino-Milano in portafoglio ("hold") ma allo stesso tempo di tagliarne il fair value, portandolo da 21 a 17,35 euro. "Entro la fine del mese di dicembre", fanno notare gli analisti della casa d'affari olandese, "o al massimo agli inizi di gennaio l'Anas dovrebbe avere definito gli aumenti delle tariffe per i prossimi quattro anni. A differenza della propria 'sorella' Sias, che dovrebbe incrementare notevolmente gli investimenti, Autostrada Torino-Milano non ha in cantiere grossi progetti. Ecco perché ci aspettiamo che gli aumenti tariffari di Astm siano limitati". "Al nostro nuovo target price", concludono da Ing Research, "Astm tratterebbe a premio del 4% sulla base dell'Ev/Ebitda anticipato per il 2007 se si fa il confrotno con gli altri competitor europei".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967