Autostrada To-Mi, Ebitda sale a 56,7 milioni nel III trim.

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Carlotta Scozzari

11 novembre 2005 - 14:52

MILANO (Finanza.com)

Il
consiglio di amministrazione di Autostrada Torino-Milano ha approvato la relazione trimestrale al 30 settembre 2005, che ha evidenziato un Ebitda pari a 56,7 milioni di euro, con un incremento, rispetto al dato relativo al terzo trimestre 2004, di circa 6,9 milioni di euro (+13,9%). I ricavi della gestione autostradale sono aumentati di 4,1 milioni di euro (+5,8%), passando da 71,2 a 75,3 milioni di euro, mentre il volume d'affari è sceso dai 105 milioni del terzo trimestre del 2004 ai 97,3 milioni del terzo quarto di quest'anno. Per quanto invece concerne i primi nove mesi del 2005, l'Ebitda è salito dai 141,9 milioni del corrispondente periodo del 2004 a 153,1 milioni, mentre il volume d'affari è sceso da 312,3 milioni a 298,5 milioni. La posizione finanziaria netta del gruppo al 30 settembre 2005, in miglioramento di 21 milioni di euro rispetto al 30 giugno 2005, ha evidenziato un saldo passivo di 397 milioni di euro (418 milioni di euro al 30 giugno 2005).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967