Atlantia: via libera da soci a scissione Aspi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

15 gennaio 2021 - 13:56

MILANO (Finanza.com)

Parte il percorso di riassetto di Autostrade per l'Italia (Aspi). L’assemblea straordinaria dei soci di Atlantia ha approvato, con il voto favorevole del 99,7% del capitale rappresentato, il progetto di scissione parziale proporzionale di Atlantia in favore della società beneficiaria, interamente posseduta, Autostrade Concessioni e Costruzioni. Nel dettaglio, aa quest'ultima verrà attribuito un compendio costituito da una partecipazione pari al 33,06% del capitale sociale di Autostrade per l’Italia (Aspi) con assegnazione ai soci di Atlantia dell’intero importo dell’aumento di capitale della beneficiaria a servizio dell’operazione di scissione. Lo si apprende in una nota di Atlantia nella quale si precisa che l'operazione prevede inoltre il conferimento in natura nella beneficiaria da parte di Atlantia della restante quota di partecipazione pari al 55% del capitale sociale di Aspi e la quotazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana delle azioni della beneficiaria.

Tutte le notizie su: Atlantia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967