Atlantia e la cessione del 49% di Telepass, avviate trattative in esclusiva

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

10 agosto 2020 - 11:11

MILANO (Finanza.com)

Il consiglio di amministrazione di Atlantia ha avviato una trattativa in esclusiva, fino al 30 settembre 2020, con il gestore globale di investimenti “private” Partners Group per la cessione di una partecipazione del 49% di Telepass. Il closing dell’operazione, si legge nella nota del gruppo, è soggetto alla finalizzazione della documentazione contrattuale e all’avverarsi di alcune condizioni sospensive tra cui il rilascio delle necessarie autorizzazioni previste dalla normativa. "La cessione di una quota di Telepass è attesa e permetterà di ridurre il debito netto della holding, attualmente pari a 5 miliardi", segnalano gli analisti di Equita, che mantengono la raccomandazione 'hold' su Atlantia.

Gli esperti della sim milanese si soffermano poi sul capitolo trattative Cdp-Aspi e citano le indiscrezioni stampa riportate da "Il Messaggero", secondo cui la possibile soluzione sarebbe quella dello spin-off dell`88% da parte di Atlantia e la possibilità per Cdp di acquisire una quota del 24% di Aspi posta in vendita da Edizione. Sarebbero poi da analizzare le altre condizioni fra le quali la garanzie sulle manutenzioni sulla rete.

A Piazza Affari il titolo Atlantia accelera al rialzo, mostrando un guadagno di circa l'1,8% a 14,015 euro.

Tutte le notizie su: Atlantia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967