News Finanza Notizie Italia Asta Btp: tassi a 10 anni si staccano dai minimi storici

Asta Btp: tassi a 10 anni si staccano dai minimi storici

Il Tesoro ha assegnato oggi Btp e CCTeu per 6,25 miliardi di euro, il massimo dell’ammontare previsto. Nel dettaglio, il Btp decennale (scadenza aprile 2030) è stato allocato al tasso dell’1,06 %, in rialzo (+18 pb) dal minimo storico (0,88%) a cui lo stesso titolo era stato assegnato un mese fa. Il rapporto di copertura è stato di 1,29 (da 1,36 precedente). L’ammontare allocato è stato di 3 miliardi (forchetta era 2,5-3 miliardi) a fronte di richieste per oltre 3,86 miliardi.

Il Tesoro ha allocato anche il Btp a 5 anni (scadenza febbraio 2025) per 2,5 miliardi al tasso dello 0,52%, in crescita di 17 punti base rispetto a un mese fa. Solida la domanda per circa 3,44 miliardi con un rapporto di copertura di 1,38, in crescita dall’1,39 precedente.

Allocati anche CCTeu a 7 anni con scadenza aprile 2025 per complessivi 750 milioni. Il rendimento lordo di assegnazione è stato dello 0,40%. Il rapporto di copertura è stato di 2,31.

Si conclude oggi con l’asta Btp un ottobre da record in termini di emissioni per l’Italia con il ritorno dopo 9 anni del Btp in dollari e anche il nuovo Btp Italia.