Asta Btp fa il pienone, ma i rendimenti tornano a scendere

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

29 settembre 2020 - 12:00


MILANO (Finanza.com)

Il Tesoro ha allocato oggi BTP a 5 e 10 anni, insieme al CCTeu, per 8,25 miliardi, al massimo del range previsto. Nel dettaglio, sono stati collocati 2,5 miliardi di euro del BTP a 5 anni (range era 2-2,5 mld) con la domanda che ha raggiunto 4 mld. Il rapporto di copertura è stato pari a 1,59 rispetto a quello di 1,34 di un mese fa. Il Btp a 5 anni con scadenza febbraio 2026 è stato allocato al rendimento dello 0,35%, in calo di 22 punti base rispetto a un mese fa.
L’asta di Btp odierna ha visto il Tesoro allocare anche il Btp a 10 anni con scadenza aprile 2031 per 4,5 mld, il massimo dell’ammontare previsto (range era 4-4,5 mld). Il tasso di assegnazione è stato dello 0,89%, in calo di 22 punti base rispetto a un mese fa. La domanda è stata di 5,7 miliardi con rapporto di copertura di 1,27.
Infine, allocato il CCT EU con scadenza febbraio 2024 per 1,25 mld. La domanda è stata di 2,9 mld con un rapporto di copertura di 2,37. Il rendimento di assegnazione del CCTeu è stato dello 0,11%.
Tutte le notizie su: btp

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967