Antitrust: sanzione a Eni, Enel e Sen per 12,5 milioni complessivi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

20 gennaio 2021 - 10:58

MILANO (Finanza.com)

L'Antitrust ha sanzionato Eni, Enel e Sen per 12,5 milioni complessivi, dopo aver accertato l’ingiustificato rigetto delle istanze di prescrizione biennale presentate dagli utenti a causa della tardiva fatturazione dei consumi di luce e gas.

"Finalmente si chiude una lunga battaglia che abbiamo condotto sulla prescrizione" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, l'associazione che ha segnalato, insieme ad altre, le società all'Authority.
"Ogni scusa era buona per non concederla, scaricando la responsabilità sull'utente finale, spesso supportati anche dai distributori locali. Ora che la prescrizione si applica senza se e senza, grazie all'ultima modifica introdotta con la Legge di Bilancio del 2020, il problema è stato in gran parte risolto" prosegue Dona.
"Ma i consumatori devono riavere i soldi maltolti e, soprattutto, poter bloccare i pagamenti in corso. Ci sono famiglie, infatti, che stanno ancora pagando la rateizzazione per via di bollette pluriennali. Ora servono anche le condanne dei distributori. Insomma, la guerra non è ancora finita" conclude Dona.

Tutte le notizie su: antitrust

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967