Analisi IESEG su doom loop: esposizione banche verso BTP fino a 327% Tier 1

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 maggio 2018 - 16:22

MILANO (Finanza.com)

In media, stando a quanto riportato da Eric Dor, direttore nel commentare il fenomeno del doom loop, ovvero dell'abbraccio mortale tra banche italiane e BTP Eric Dor, della divisione di Studi Economici dell'IESEG School of Management, afferma che ci sono dieci banche che hanno un'esposizione verso i BTP superiore al 100% del loro capitale Tier 1: esattamente il parametro che viene utilizzato per monitorare il grado di solvibilità degli istituti di credito.

La lista include le due banche italiane più grandi: UniCredit e Intesa SanPaolo, che hanno entrambe una esposizione che rappresenta il 145% del loro capitale Tier 1.

La lista fa però anche altri nomi: ci sono Banco BPM (327%), MPS (206%), Bper Banca (176%), Banca Carige (151%).

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Bca Mps

Notizie su Unicredit

Notizie su Bca Carige

Notizie su Banco Bpm

Notizie su Intesa Sanpaolo

Notizie su Bper Banca

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]