Aim Italia: Agenzia delle Entrate riconosce agevolazioni fiscale per le Pmi innovative

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

5 gennaio 2021 - 10:56

MILANO (Finanza.com)

L’Agenzia dell’Entrate ha riconosciuto il beneficio fiscale delle Pmi innovative quotate sul listino Aim Italia, che secondo l’Osservatorio di IR TOP rappresentano il 41% del listino e circa il 25% dell’intera capitalizzazione del mercato azionario. Si conferma dunque l'agevolazione fiscale del 50% dell'investimento introdotta dal Decreto Rilancio e la deduzione Ires del 30%.

L’Osservatorio AIM rileva come l’investimento medio degli investitori professionali su Aim Italia sia pari a 300.000 euro. "Pertanto il mantenimento della disciplina agevolativa per le società quotate all’Aim e la nuova detrazione Irpef maggiorata pari al 50% dell'importo investito a titolo di capitale, rappresentano un’eccellente opportunità, anche fiscale, per gli investitori a medio lungo termine presenti su questo mercato", ha precisato Anna Lambiase, fondatore e CEO di IR Top Consulting.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967