Aedes Siiq: accordo per cessione 80,29% di Nova Re a Sorgente Sgr per 2,8 mln di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Lorenzo Cellone

14 dicembre 2015 - 16:24

MILANO (Finanza.com)

Aedes Siiq ha reso noto di aver sottoscritto il contratto preliminare vincolante per la cessione della totalità delle azioni possedute di Nova Re, pari all’80,29% del capitale, al fondo Immobiliare Tintoretto Comparto Akroterion gestito da Sorgente SGR.

In dettaglio, Nova Re è stata valutata dalle parti 3,5 milioni di euro, ovvero 0,2593 centesimi ad azione e pertanto Aedes Siiq riceverà circa 2,8 milioni di euro per la parte della società posseduta.

La nota diffusa da Aedes Siiq precisa che 500.000 euro del corrispettivo di vendita sono stati versati in data odierna, mentre il saldo dei rimanenti 2,3 milioni sarà corrisposto alla sottoscrizione del contratto definitivo previsto per il 29 dicembre prossimo.

Al termine delle operazioni è prevista la nomina di due nuovi membri del consiglio di amministrazione di Nova Re, previa dimissione di altrettanti consiglieri, nonché il lancio di un Opa da parte dell’acquirente sull’intero capitale sociale residuo di Nova Re.

La nota precisa che la cessione della controllata da parte di Aedes Siiq rientra nell’ambito del proprio piano industriale, che include la dismissione degli asset non strategici.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]