A2a propone fusione ai soci di minoranza di LGH

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

17 aprile 2021 - 07:47

MILANO (Finanza.com)

A2A
ha inviato ai soci di minoranza di LGH, che detengono complessivamente il 49% del capitale sociale, una proposta preliminare di fusione di LGH in A2A secondo quanto previsto dagli accordi sottoscritti e come comunicato in data 18.12.2020 e 12.03.2021. La proposta preliminare, che sarà sottoposta all’approvazione degli organi sociali competenti dei soci di minoranza di LGH, prevede che al termine dell’operazione di fusione questi ultimi deterranno il 2,75% di capitale sociale di A2A. Gli accordi sottoscritti prevedono che l’accettazione della proposta preliminare di fusione debba pervenire ad A2A entro 30 giorni lavorativi da almeno il 70% dei soci di minoranza. L’operazione di fusione sarà, comunque, soggetta alla successiva approvazione da parte degli organi sociali competenti di A2A e LGH.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967