A2A: utile netto in calo nel primo trimestre ma sopra attese, crescono i ricavi di 298 milioni di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

15 maggio 2019 - 14:51

MILANO (Finanza.com)

Cala l’utile netto di A2a nel primo trimestre arrivando a toccare 104 milioni di euro contro i 173 milioni dello stesso periodo di un anno fa ma comunque oltre le attese del consenso a 98 milioni.

Il margine operativo lordo della multi-utility tocca i 328 milioni di euro, in riduzione rispetto al primo trimestre 2018 per il venir meno del contributo dei certificati verdi e per gli anomali andamenti climatici.
Crescono invece i ricavi toccando 2.110 milioni di euro, in aumento di 298 milioni di euro rispetto ai primi tre mesi dell’anno precedente (+16%). L’aumento dei ricavi è prevalentemente riconducibile ai ricavi da vendita di energia elettrica, a seguito delle maggiori vendite su mercato libero, in particolare grandi clienti, ai ricavi da vendita gas grazie ai maggiori volumi venduti sul mercato libero e intermediati sul mercato all’ingrosso, all’incremento dei prezzi unitari sia elettricità sia gas, parzialmente compensati dai minori ricavi relativi ai certificati verdi.

Tutte le notizie su: a2a

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967