News Finanza Indici e quotazioni Coinbase vittima tonfo Bitcoin & crypto, annuncia taglio 18% dipendenti full time. Titolo -79% YTD

Coinbase vittima tonfo Bitcoin & crypto, annuncia taglio 18% dipendenti full time. Titolo -79% YTD

Coinbase, la piattaforma americana di trading di criptovalute, taglierà il 18% della propria forza lavoro full-time, stando a una email inviata ai dipendenti, riportata dal sito della Cnbc.

Nella missiva il ceo Brian Armstrong ha fatto riferimento al rischio di una recessione, alla necessità di gestire i costi e al fatto di essere cresciuti “troppo velocemente” durante il mercato toro:

“Sembra che stiamo entrando in recessione, dopo un boom economico durato più di dieci anni – ha scritto Armstrong – Sebbene sia difficile riuscire a prevedere l’economia o i mercati, noi stimiamo sempre il peggio, per poter portare avanti il business in qualsiasi contesto”.

Il titolo Coinbase ha continuato a collassare dall’Ipo lanciata nell’aprile del 2021, sulla scia della forte emorragia che sta mettendo in ginocchio il crypto universo, soprattutto nelle ultime sessioni.

Le quotazioni della piattaforma di trading crypto hanno perso

il 79% dall’inizio dell’anno e l’85% dal record assoluto. Il Bitcoin è invece capitolato nelle ultime ore anche sotto la soglia di 20.000 dollari, ed è in perdita del 53% da inizio anno. La criptovaluta numero uno al mondo ha ceduto nelle ultime ore il 17%, crollando ai valori minimi dal dicembre del 2020.