Wall Street: partenza contrastata dopo dato sui sussidi. Attesa per piano stimolo e incontro Usa-Cina

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

13 agosto 2020 - 15:44

MILANO (Finanza.com)

Wall Street si muove contrastata a inizio seduta, con il Dow Jones che scivola dello 0,33%, l'S&P500 piatto con un -0,09% e il Nasdaq che sale dello 0,55%, proseguendo il rally di ieri. Da una parte gli investitori festeggiano l'aggiornamento sulle richieste di sussidi di disoccupazione che nell'ultima settimana sono scese al di sotto della soglia di 1 milione per la prima volta dallo scoppio della pandemia, suggerendo una ripresa del mercato del lavoro americano. Dall'altra preoccupa lo stallo nei negoziati tra Democratici e Repubblicani per il nuovo piano di stimolo con entrambe le parti che reciprocamente si scambiano accuse di eccessiva rigidità nelle proprie proposte.

Sale l'attesa anche per l'incontro in videoconferenza tra Usa e Cina sull'accordo commerciale, in programma il 15 agosto. Intanto nei confronti dell'Europa, gli Stati Uniti hanno comunicato che dall'1 settembre rimuoveranno dalla lista dei beni sottoposti a dazi alcuni prodotti greci e britannici, che saranno sostituiti per l’importo equivalente da quelli francesi e tedeschi, confermando l'ammontare delle tariffe e le aliquote.

Tutte le notizie su: wall street

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967