Wall Street: futures in lieve rialzo, Nasdaq reduce da nuovo record chiusura oltre 14.000 punti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

10 febbraio 2021 - 07:54


MILANO (Finanza.com)

Futures su Wall Street in lieve rialzo dopo la chiusura di ieri di Wall Street, che si è confermata contrastata, confermando una battuta d'arresto per lo S&P 500. L'indice è sceso di 4,33 punti o -0,11% a 3.911,26.

Occhio però al Nasdaq, che ha chiuso in rialzo di 20,057 punti o +0,14% al nuovo record di chiusura di 14.007,69, ostenuto dai rialzi di Facebook, Microsoft e Netflix.

Il Dow Jones ha segnato una flessione di 10,07 punti o -0,03% a 31.375,65 punti, mentre l'indice delle small cap Russell 2000 ha inanellato un nuovo record, salendo di 9,9 punti (+0,43%), a 2.299,66 punti.

Al momento, i futures sul Dow Jones avanzano di 75 punti circa.

Sul fronte politico, negli Stati Uniti l'attenzione è rivolta all'inizio, al Senato Usa, del procedimento di impeachment contro l'ex presidente americano Donald Trump, per incitamento alla violenza dopo l'attacco a Capitol Hill dei suoi sostenitori del 6 gennaio scorso.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su FACEBOOK INC CLASS A

Notizie su MICROSOFT CORP

Notizie su NETFLIX INC

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967