Wall Street: bruschi sell off sul Nasdaq (-2,5%). Tesla affonda con -8,6%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

23 febbraio 2021 - 07:14

MILANO (Finanza.com)

Brutta giornata per i titoli tecnologici Usa, quella di ieri, con il Nasdaq Composite che ha perso il 2,5% a 13.533,05 punti. Tra le vittime illustri Tesla, affondata dell'8,6%.

Le vendite sui titoli Big Tech hanno messo sotto pressione Apple, Amazon e Microsoft, che hanno perso tutte almeno il 2%.

Lo spettro della reflazione Usa - con i tassi sui Treasuries Usa oltre l'1,37% - ha portato lo S&P 500 a cedere per la quinta sessione consecutiva, chiudendo in calo dello
0,8% a 3.876,50.

Il Dow Jones Industrial Average è riuscito invece a recuperare terreno dopo una perdita di 200 punti circa, in rialzo di 27,37 punti o +0,1%, a 31.521,69. Bene Disney +4,4%, mentre Caterpillar e Dow sono saliti entrambi del 3.5%. American Express e Chevron hanno guadagnato rispettivamente il 3,2% e il 2,7%.

Tutte le notizie su: nasdaq, tesla, apple, reflazione Usa, wall street

Vai alle quotazioni di:

Notizie su CATERPILLAR, INC. COMMON STOCK

Notizie su MICROSOFT CORP

Notizie su WALT DISNEY COMPANY (THE) COMMON STOCK

Notizie su TESLA MOTORS INC

Notizie su APPLE INC

Notizie su AMAZON.COM INC

Notizie su AMERICAN EXPRESS COMPANY

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967