Paura reflazione Usa, tassi Treasuries a 10 anni balzano oltre l'1,45%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 febbraio 2021 - 14:20

MILANO (Finanza.com)

Continua il rialzo dei tassi sui Treasuries. I tassi sui Treasuries Usa a 10 anni superano anche la soglia dell' 1,45%, attestandosi al nuovo massimo dal 21 febbraio scorso, all'1,454%. I tassi sui Treasuries a 30 anni salgono al 2,312%. Ieri il numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, è tornato a rassicurare i mercati sul rischio di un ritorno improvviso dell'inflazione negli Stati Uniti. "I rialzi dei prezzi una tantum non necessariamente alimentano l'inflazione", ha rassicurato Powell, ripetendo che i tassi rimarranno ai livelli attuali (attorno allo zero), fino a quando la Fed non avrà fatto "ulteriori significativi progressi" nel risollevare l'occupazione, qualcosa che "probabilmente richiederà un po' di tempo". Tuttavia, il trend dei tassi sui Treasuries indica come la paura della reflazione Usa sia ben lontana dall'essere stata domata.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967