Impatto coronavirus, titolo Microsoft giù in afterhours dopo warning su fatturato divisione Windows

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

27 febbraio 2020 - 07:08

MILANO (Finanza.com)

Titolo Microsoft in calo del 2% nelle contrattazioni afterhours, dopo che il colosso ha lanciato un warning, comunicando di non ritenere che riuscirà a centrare le stime sul fatturato che aveva precedentemente fornito per la divisione More Personal Computing. La divisione include i prodotti Windows.

"Sebbene assistiamo a una forte domanda dei prodotti Windows, in linea con le nostre attese, la catena di distribuzione sta tornando alla sua normale operatività a un ritmo più lento di quanto anticipato nella nostra call sugli utili del secondo trimestre - si legge nel comunicato diramato da Microsoft -Il risultato è che, per il terzo trimestre dell'anno fiscale 2020, non ci aspettiamo di centrare la guidance fornita per il nostro segmento More Personal Computing, visto che i prodotti Windows OEM e Surface sono stati colpiti in modo peggiore rispetto a quanto precedentemente anticipato".

Da segnalare che la divisione More Personal Computing ha inciso per il 36% circa sul giro d'affari totale e per il 30% circa sugli utili operativi di Microsoft del secondo trimestre fiscale.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it