Fed: scivolone tassi Treasuries dopo annuncio, curva rendimenti mai così piatta da 2007

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

21 marzo 2019 - 07:38

MILANO (Finanza.com)

I tassi sui Treasuries decennali sono scesi al minimo dal gennaio del 2018, dopo che dal comunicato della Fed è emerso che, molto probabilmente, non ci sarà alcun rialzo dei tassi nel corso del 2019. I tassi, subito dopo l'annuncio della Federal Reserve - che ha lasciato i tassi invariati nel range compreso tra il 2,25% e il 2,50% - sono scesi di 8 punti base al 2,528%. Tonfo anche per i rendimenti a cinque anni, scivolati di 10 punti base al 2,328%, al valore più basso dal febbraio del 2018. I tassi a tre mesi sono scesi al 2,473% e quelli a due anni sono scesi di 7 punti base al 2,4%.

Il differenziale tra i tassi a 10 anni e a tre mesi è calato a 5,5 punti base. E' stata la prima volta che la curva dei rendimenti si è appiattita al di sotto dei 10 punti base, dal settembre del 2007.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967