Prysmian: titolo evita nuovo calo da problema Western Link, escluso scenario più negativo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

17 gennaio 2020 - 11:00

MILANO (Finanza.com)

Rea
zione leggermente positiva di Prysmian in Borsa dopo gli ultimi aggiornamenti sul progetto Western Link, che lo scorso 12 gennaio è stato interrotto a causa di un guasto. L'azione sale a Piazza Affari dello 0,43% in area 21 euro. Il gruppo dei cavi ha individuato la posizione del guasto, nel polo 2 della parte sud del collegamento terrestre, e avviato le procedure per completare le attività nel minor tempo possibile. "La localizzazione del problema nella sezione terrestre del cavo è al margine una notizia leggermente positiva - hanno commentato gli analisti di Equita - in quanto riduce lo scenario più negativo di un potenziale interessamento della sezione deep-water del cavo e quindi si eviterà l'utilizzo della nave e sarà sufficiente una minore lunghezza del cavo". La sim milanese ha quindi confermato sul titolo il rating a Hold (tenere in portafoglio) con target a 20 euro. Ma i possibili risvolti del problema al collegamento Western Link non sono ancora stati tutti chiariti. Prysmian sta infatti valutando effetti economici sul bilancio 2019. "Restiamo in attesa di maggior visibilità circa la natura del problema per stimare eventuali impatti economici", concludono da Equita.

Tutte le notizie su: Prysmian Group

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it