Piazza Affari in rialzo, scatto di Fca. Bene Leonardo dopo finanziamento Bei

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

14 dicembre 2020 - 09:25

MILANO (Finanza.com)

Piazza Affari in rialzo nei primi minuti di contrattazione, dopo una settimana negativa. Poco dopo l'avvio l'indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,9% in area 21.890 punti. A sostenere gli scambi sono le speranze dell'arrivo di vaccino anti-Covid, dopo l'approvazione, oltre che dall'FDA, anche da parte del direttore del CDC (Centers for Disease Control and Prevention - agenzia federale degli Stati Uniti) Robert Redfield. Negli Stati Uniti, un centinaio di milioni di americani potrebbero dunque essere vaccinati contro il Covid entro marzo. Intanto Londra e Bruxelles hanno deciso di proseguire i colloqui nel tentativo di trovare un accordo commerciale post-Brexit ed evitare lo scenario di no-deal.

Tra i titoli del paniere principale di Piazza Affari, si mette in evidenza Leonardo che scatta in avanti dell'1,6% dopo aver firmato un nuovo contratto di finanziamento per 200 milioni di euro con la Banca Europea per gli Investimenti (Bei). Il prestito è finalizzato a sostenere i progetti d’investimento previsti nel piano industriale. Ma in testa al paniere corre Fiat Chrysler Automobiles (Fca) con un +2,2 a un soffio dai 14 euro. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Il Messaggero, l'amministratore delegato di Fca, Mike Manley, è in pole position per il ruolo di amministratore delegato di Ferrari.

Sul fronte opposto, già Atlanti che cade sul fondo del listino con un tonfo di oltre 3 punti percentuali.

Tutte le notizie su: Piazza Affari Ftse Mib

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967