Piazza Affari in rialzo nonostante crollo Pil: Ftse Mib sale di oltre l'1%. Non si ferma la cosa di Ubi (+10%)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

31 luglio 2020 - 13:09

MILANO (Finanza.com)

Pia
zza Affari accelera, cercando di reagire dopo sette sedute consecutive di ribassi. A metà giornata l'indice Ftse Mib segna un progresso di oltre 1 punto percentuale (+1,2%) in area 19.465 punti. Il mercato non si cura del crollo del Pil italiano, che nel secondo trimestre dell'anno ha mostrato una contrazione record del 12,4% rispetto ai tre mesi prima e del 17,3% su base annua. la caduta è comunque meno forte del previsto. Gli analisti si aspettavano una contrazione del 15% su base trimestrale e del 18,7% su base annua. Tra i titoli, continua la corsa di Ubi Banca in testa al paniere principale con un balzo di quasi il 10% dopo che l'offerta di Intesa si è conclusa ieri con adesioni pari a quasi il 91%.

Tutte le notizie su: Piazza Affari Ftse Mib

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967