Piazza Affari e Borse europee previste negative in avvio. I temi da seguire oggi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

5 marzo 2021 - 08:55

MILANO (Finanza.com)

L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in territorio negativo per Piazza Affari e le principali Borse europee, in scia al nuovo capitombolo di Wall Street. Ieri sera gli indici americani hanno chiuso in deciso calo, con il Nasdaq che ora è negativo da inizio anno ed è anche in fase di correzione, ovvero in flessione del 10% dai massimi recenti. Le vendite sull'azionario sono state scatenate per l'ennesima volta dal rialzo dei tassi sui Treasuries, saliti oltre la soglia dell'1,5%.

Nessun effetto positivo dal discorso proferito dal numero uno della Federal Reserve Jerome Powell, che non ha indicato nessuna strategia per placare l'ansia dei mercati su una eventuale brusca impennata dell'inflazione. La riapertura dell'economia - grazie all'allentamento delle misure di restrizione, sulla scia delle vaccinazioni anti-Covid, che in Usa procedono a passo spedito - "potrebbe creare una qualche pressione al rialzo sui prezzi - ha detto Powell in un intervento al webinar organizzato dal Wall Street Journal - Ma anche se l'economia dovesse assistere "ad aumenti transitori dell'inflazione...credo che saremmo pazienti".

Questa mattina i listini asiatici si sono mossi in ordine sparso. Tokyo ha chiuso con un ribasso dlelo 0,23%, limitando le perdite dopo le rassicurazioni di Haruhiko Kuroda, numero uno della Bank of Japan, che hanno portato i tassi dei titoli di stato a dieci anni del Giappone a scendere al minimo dalla metà di febbraio, attorno allo 0,07%, rispetto allo 0,15% dei massimi intraday sessione. Shanghai e Hong Kong sono positive dopo che il premier cinese Li Keqiang ha annunciato un target di crescita per il Pil della Cina, nel 2021, superiore al 6%.

L'andamento del mercato potrebbe essere influenzato oggi dalla pubblicazione del report mensile sull'occupazione Usa, che verrà diffuso nel primo pomeriggio con il tasso di disoccupazione, la variazione degli occupati nei settori non agricoli (le cosiddette non-farm payrolls) e l'andamento dei salari.

Per quanto riguarda l'Italia, ieri il governo Draghi ha bloccato l'esportazione verso l'Asutralia delle dosi di vaccino AstraZeneca. Si tratta della prima applicazione di un meccanismo di controllo studiato da Bruxelles. Dal fronte macro, oggi sono attese le vendite al dettaglio che daranno una indicazione sull'andamento dei consumi interni. A livello societario sono attesi i conti di Banca Generali. Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione a quelli del comprato oil che potrebbero reagire alla nuova fiammata del petrolio. Intanto Stellantis ha annunciato la distirbuzione condizionata di azioni e liquidità di Faurecia.

Tutte le notizie su: piazza affari, borse europee

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967