Mps: ipotesi spezzatino piace al mercato, titolo balza fino a +5,7%. Bene UniCredit, giù Banco BPM e Bper

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

28 maggio 2021 - 13:31

MILANO (Finanza.com)

Al
mercato l'ipotesi spezzatino di Mps piace: il titolo della banca senese volta del 5,75% a 1,2695 euro dopo che il Sole 24 Ore ha reso noto che "tra i numerosi advisor coinvolti nel risiko starebbe prendendo piede l'ipotesi di valutare una sorta di 'spezzatino' della banca senese", coinvolgendo più soggetti di quelli inizialmente ipotizzati.L'idea sarebbe quella di coinvolgere non solo UniCredit e Mcc, ma "potenzialmente anche Banco Bpm e Bper fino ad arrivare a Poste". UniCredit segna un rialzo dello 0,70%, Banco BPM è invece sotto pressione con -0,48%; Bper fa peggio con -0,98%; Poste è in rialzo dello 0,70%. Nelle ultime sessioni il mercato ha scommesso sulle nozze tra Popolare di Sondrio e Bper, dopo che Unipol - azionista di maggioranza di Bper - ha annunciato l'intenzione di salire fino al 9,5% della banca valtellinese. Unipol -0,48%, UnipolSai +0,16%, Pop Sondrio -0,97%.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Bca Mps

Notizie su Unicredit

Notizie su Bca Pop Sondrio

Notizie su Unipol

Notizie su Banco Bpm

Notizie su Unipolsai

Notizie su Bper Banca

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967