Mps eccezione positiva tra titoli banche dopo rumor su interesse Banco BPM

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

11 giugno 2021 - 11:36

MILANO (Finanza.com)

Mps eccezione positiva tra le banche, il titolo sale di oltre +1%, con il mercato che torna a guardare con favore all'ipotesi spezzatino. Oggi nuovi rumor sono stati diffusi con un articolo di Mf-Milano Finanza. "Banco BPM apre il dossier Mps".

La banca guidata da Giuseppe Castagna, secondo l'articolo,  "sarebbe disponibile a entrare nella partita" Mps, fattore che "rappresenta un cambio di rotta rispetto a qualche mese fa, quando in piazza Meda (Banco BPM) un interesse per Siena veniva nettamento escluso, ma si spiega alla luce delle mutate condizioni che oggi si vanno prefigurando".

In realtà da Equita SIM precisano che "specificatamente per Banco BPM, non vediamo nessun cambio di rotta rispetto a quanto dichiarato dal CEO Castagna nei mesi scorsi. Banco BPM infatti non agirebbe come principale pivot dell'acquisizione, ma eventualmente solo come soggetto di sistema interessato ad una porzione degli asset di Mps".

In questo modo, ha scritto ancora Mf-Milano finanza, la banca potrebbe "aumentare la propria presenza nelle regioni del Nord o del Centro" e potrebbe tutelarsi anche "da eventuali offerte ostili da parte di UniCredit su cui ancora ieri gli analisti di Morgan Stanley speculavano".

Per ora Banco BPM risponde con un no comment.

Ci sarebbero poi altri soggetti già citati nelle indiscrezioni degli ultimi giorni che si spartirebbero la preda del Monte: Mediocredito Centrale acquisirebbe gli sportelli del Sud, per esempio, e Bper e Poste fagociterebbero altri asset. Il titolo Mps sale oltre 1,25 euro, Banco BPM è in rosso, così come anche UniCredit e Bper. Poste Italiane fa -0,12%.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Bca Mps

Notizie su Unicredit

Notizie su Banco Bpm

Notizie su Bper Banca

Notizie su Poste Italiane

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967