News Finanza Indici e quotazioni Effetto tracollo Wall Street: borsa Tokyo -2%, Hong Kong -3%. Futures Usa accelerano al ribasso

Effetto tracollo Wall Street: borsa Tokyo -2%, Hong Kong -3%. Futures Usa accelerano al ribasso

Borse asiatiche sotto pressione, con le vendite che colpiscono soprattutto i titoli delle Big Tech scambiati sulla borsa di Hong Kong: Tencent crolla del 7% dopo che il colosso di media ha annunciato di aver riportato un utile dimezzato e un fatturato stagnante.

L’indice settoriale dei titoli hi-tech, l’Hang Seng Tech index, cede il 3,5% circa.

Male la borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei 225 che cede il 2%. Ma è la borsa di Hong Kong, particolarmente esposta ai titoli tecnologici, a fare peggio, sulla scia del tracollo di Wall Street, in particolare del Nasdaq. L’indice Hang Seng scivola del 2,9%. La borsa di Shanghai limita i danni a -0,34%; Sidney -1,62%, Seoul -1,31%

Ieri Wall Street il Dow Jones Industrial Average ha chiuso al livello minimo dal marzo del 2021, affondando di 1.164,52 punti, o -3,57%, a 31.490,07.

Lo S&P 500 ha sofferto un tonfo del 4,04% a 4.923,68, mentre il Nasdaq Composite è precipitato del 4,73% a 11,418.15. Per il Dow Jones si è trattato del crollo più forte dal giugno del 2020; stessa cosa per lo S&P 500.

I futures Usa stanno accelerando al ribasso, con quelli sul Dow Jones che virano in territorio negativo e quelli sul Nasdaq in ribasso dello 0,26%.