Borsa di Tokyo termina in calo, azionario asiatico in ordine sparso

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

16 ottobre 2020 - 08:43

MILANO (Finanza.com)

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna in calo, sui timori che le nuove restrizioni adottate da diversi paesi in Europa per limitare il contagio da Covid-19 possano soffocare la ripresa economica. Non aiuta nemmeno l'impasse sul fronte delle trattative al Congresso Usa per il nuovo piano di stimolo. In questo quadro, l'indice Nikkei ha terminato con una flessione dello 0,41% a 23.410,63 punti. Tra i singoli titoli, in evidenza Fast Retailing (+4,27%), che si aspetta un aumento maggiore del previsto dei risultati di bilancio.

Gli altri listini dell'area Asia-Pacifico si muovono in ordine sparso. Hong Kong avanza dello 0,9%, mentre Shanghai rimane debole con un -0,05% in attesa degli importanti dati macro che verranno diffusi la prossima settimana, e Sydney lascia sul parterre circa mezzo punto percentuale.

Tutte le notizie su: borsa di tokyo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967