News Finanza Indici e quotazioni Borsa di Tokyo chiude piatta, Hong Kong verso migliore performance dell’ultimo decennio

Borsa di Tokyo chiude piatta, Hong Kong verso migliore performance dell’ultimo decennio

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna poco mossa, nonostante i guadagni di Wall Street e la buona intonazione dei listini asiatici questa mattina. L’indice Nikkei ha terminato con un +0,06% a 20.626,66 punti e il Topix ha segnato un +0,01% a 1.684,56. A pesare sugli scambi nipponici è stato il rafforzamento dello yen nei confronti del dollaro. Dal fronte macro intanto è giunto l’aggiornamento sull’indice Pmi servizi che a settembre è sceso a 51 punti.

Guardando alle altre piazze dell’area Asia-Pacifico, si segnala la performance della Borsa di Hong Kong che dopo il +2,2% di ieri oggi ha aperto con un progresso di 1 punto percentuale per poi rallentare e segnare in questo momento un +0,65%. Se l’indice Hang Seng dovesse terminare la seduta odierna con un rialzo di almeno lo 0,9%, sarebbe il livello di chiusura più alto dell’ultimo decennio. L’Hang Seng è stato uno dei migliori indici quest’anno, salendo del 28%. Si ricorda che domani la Borsa di Hong Kong rimarrà chiusa per festività, mentre gli scambi sono fermi per tutta la settimana in Cina e in Corea del Sud.